Dall’ENEA il “Rapporto sul recupero energetico dei rifiuti urbani in Italia”

Dal “Rapporto sul recupero energetico dei rifiuti urbani in Italia” – 3° edizione – elaborato da ENEA e Federambiente emerge che al 31 dicembre 2010, i 53 impianti di incenerimento di rifiuti urbani hanno incenerito il 12.7 % dei rifiuti urbani raccolti in Italia. Dal 2004 al 2010 l’energia prodotta dai termovalorizzatori è passata da 2436 a 3887 GWh, mentre nello stesso periodo la produzione di energia termica è cresciuta da 560 a 1212 GWh. Il rapporto prevede entro il 2014 un significativo incremento della capacità complessiva di trattamento e del relativo recupero energetico.

(Fonte: ENEA)

Advertisement

Comments are closed.